Crea sito

Serie A, la decisione della Lega

La decisione è stata presa, oggi, nella festa dei lavoratori; Si sono riuniti i presidenti di tutti i club di serie A per prendere una decisione sulla sorte del campionato 2019/20; La proposta presentata è quella di riprendere il campionato.

Gli allenamenti inizierebbero a metà mese e si ripartirebbe il 9-10 giugno con coppa italia, successivamente l’idea di ripartire con il campionato di Serie A e categorie minori ( per le 12 giornate).

Tutti i presidenti dei club hanno votato si per la ripartenza; Se la proposta prende piede subito ci sarà la sanificazione degli impianti sportivi, gestione delle relazioni con i media, poi gli esami; Il 18 maggio la ripresa degli allenamenti.

Le altre coppe (Europa e Champions league) riprenderebbero in agosto, riprendono piede le proposte fatte in precedenza ( vedi nell’ articolo: “https://www.sport-club.it/finale-secca-tra-juventus-e-lazio/“).

Quest’ultima decisione sulle coppe europee perde consensi, specialmente nell’ultimo periodo e quindi risultà poco probabile.

La decisione finale spetterà ai medici, infatti la figc deve convocare il comitato medico scientifico per ulteriori analisi e per avere il consenso e la certezza della ripresa; Se ci sarà la ripresa è garantita come sottolinato del ministro per lo sport Spadafora, altrimenti, la stagione sarà considerata conclusa.

La decisione finale deve essere ancora decisa, tutto dipende dal futuro della pandemia se diminuirà ulteriormente o ci sarà nuovamente una risalita.